In occasione di giocAosta, per la prima volta va in scena IdeaG Aosta: gli autori di giochi italiani si incontrano in uno spazio autonomo che li vede protagonisti. Prototipi, incontri e playtest sono al centro della giornata di sabato 10 agosto, all’interno nel padiglione di piazza Narbonne, proprio di fianco a piazza Chanoux.

Dalle 10 alle 18, anche il pubblico di giocAosta può accedere liberamente ai tavoli di gioco, per provare in anteprima i giochi che arriveranno sugli scaffali nei prossimi anni: è un’occasione preziosa per incontrare gli autori e scoprire come nasce un gioco in scatola.
PER GLI AUTORI
La partecipazione a IdeaG Aosta richiede una prenotazione online. Per iscriversi è sufficiente mandare una mail entro il 20 luglio 2018 all’indirizzo autori@giocaosta.it. L’iscrizione prevede una quota di 10 euro, che comprende:
  • iscrizione all’evento con un tavolo riservato (dimensioni indicative: 210x70cm);
  • badge personalizzato con nome pirografato;
  • maglietta gialla dell’evento;
  • panini dei volontari per i pranzi;
  • possibilità di tavolo dimostrativo all’interno del padiglione principale all’interno degli altri giorni di giocAosta (tempi e spazi da concordare).
PER GLI EDITORI
Gli editori presenti a giocAosta che intendono essere segnalati agli autori presenti possono scriverci all’indirizzo autori@giocaosta.it.

AUTORI IN PIAZZA

Gli autori portano in piazza delle gustose anteprime sulle future uscite del mondo ludico!

L’autore Mauro Chiabotto e Pendragon in anteprima presentano Last Aurora, un gioco post-apocalittico per 2-4 giocatori che corrono lungo lande ghiacciate inseguiti dai predoni per raggiungere la nave . che li trasporterà alla salvezza.

Presenza: Venerdì sera 18.00

Dice tower games porta in anteprima Verrix, un gioco in cui da 2 a 5 tribù si sfidano su più fronti per ottenere maggior fama a fine partita.
Presenza: venerdì pomeriggio, sabato e domenica

Placentia Games porta in anteprima Florenza Dice game, un fresco gioco gestionale per 1- 4 giocatori che necessita di una matita, un foglio di carta e una manciata di dadi.

Presenza: sabato