Quattro giorni (e una notte!) di giochi, una ludoteca sconfinata e centinaia di appuntamenti di gioco in tutta la città: la XVI giocAosta sboccia dal 9 al 12 agosto 2024, chiamando a raccolta gli appassionati di “giochi dei grandi” da tutta Italia in una festa intensa, plurale, diffusa.

Le energie di oltre 350 volontari e le 35.000 presenze del 2023 sono il punto di partenza di un’edizione che omaggia Munch e il suo capolavoro diventato meme: ecco quindi Una festa da Urlo, con dozzine di attività che mettono in gioco il mondo dell’arte e si intrecciano in un programma costruito tra certezze e novità.  Ai 2.500 giochi in scatola in prestito gratuito si affiancano cacce al tesoro e tornei, quizzoni e giochi giganti, giochi di ruolo ed escape room. Ma anche puzzle, enigmistica, cubi di Rubik, carte, investigazioni, scacchi, calcio balilla in una festa che non si ferma e che quest’anno sbanca con la notte gialla, la ludoteca non-stop tra sabato e domenica.

Il programma dettagliato è presentato all’inizio di giugno, mentre le attività su iscrizione sono prenotabili un mese prima dell’apertura. Per ingannare l’attesa, si può giocare ogni giovedì e ogni sabato dalle 21 nella sede di Aosta Iacta Est in place Soldats de la neige ad Aosta. Partecipazione gratuita, e possibilità per i soci di prendere in prestito gratuito i giochi per continuare a giocare per tutto l’anno. Intanto, lavoriamo all’edizione XVI (che potete sostenere con il crowdfunding). Alla chiusura scrivevamo che abbiamo una responsabilità: quella di coltivare i frutti che abbiamo raccolto, gustarli e usarli come ingredienti per preparare un’altra festa. È stato un successo; sarà un successo.

Programma

Il programma

Scopri gli tutti gli eventi del programma di giocAosta!

Scarica l'app

Scarica l'app

Scarica l’app per prenotare gli eventi e vedere la ludoteca

un’iniziativa di

con il sostegno di

GiocAosta è possibile grazie al sostegno del Comune di Aosta
GiocAosta è possibile grazie al sostegno della Regione Autonoma Valle d'Aosta
GiocAosta è possibile grazie al sostegno di Fondazione CRT

un’iniziativa di

con il sostegno di

GiocAosta è possibile grazie al sostegno del Comune di Aosta
GiocAosta è possibile grazie al sostegno della Regione Autonoma Valle d'Aosta
GiocAosta è possibile grazie al sostegno di Fondazione CRT