Scacchi e astratti

I giochi di scacchiera hanno uno spazio speciale a giocAosta: alla nobiltà degli scacchi si affiancano giochi astratti di tradizioni diverse, ideali per avvicinarsi al mondo del gioco intelligente. Qui sotto il dettaglio!

Gli scacchi

Il Comitato Scacchistico Valdostano  e la sezione scacchi del CCS Cogne portano a giocAosta la nobile arte degli scacchi: tornei, simultanee e gioco libero sono il campo di battaglia per chi vuole mettersi alla prova sulle 64 caselle. All'ombra del padiglione si può giocare liberamente con le tante scacchiere messe a disposizione, lanciandosi poi nei tre momenti di confronto più acceso.
Venerdì ore 18.30 - simultanea: appena aperta giocAosta, i Maestri valdostani sfidano tutti quelli che vogliano mettersi alla prova in una grande simultanea su più scacchiere. L'appuntamento (a partecipazione gratuita) vede i campioni raccogliere contemporaneamente la sfida di molti duellanti, muovendosi tra le scacchiere piazzando le proprie mosse in rapida successione sui tanti campi di battaglia.
Sabato ore 15 - torneo semi-lampo: tempo 15 minuti a giocatore (iscrizione: 5 euro).
Domenica ore 11 - torneo lampo: tempo 5 minuti a giocatore (iscrizione: 5 euro).
Iscrizioni direttamente nell'area scacchi nel padiglione principale.

Il go

Pochi minuti bastano per imparare le regole, iniziare a giocare con noi e condividere con la passione per il gioco del Go!
Il Go è uno dei grandi giochi tradizionali dell'umanità: condivide questo stato con il backgammon, con la famiglia dei giochi africani dell'awele e con gli scacchi, e conta oltre 100 milioni di giocatori in tutto il mondo.
Grande è la bellezza ed l'eleganza di questo gioco, che da millenni affascina chi lo conosce per la sua profondità e raffinatezza. Tra questi, alcuni hanno cercato di esprimere con parole i loro pensieri.
Si dice che il Go sia essenzialmente una forma di armonia.
Si dice che il Go sia un'arte, connubio di logiche azioni maturabili con l'esperienza e di vero e proprio intuito o stile personale.
Si dice che una partita di Go sia uno specchio grazie al quale riscoprire la propria mente, in cui il compagno di gioco non sia affatto un avversario ma un complice di tale scoperta.
Si dice che la vita sia una partita di Go, dove siano state complicate inutilmente le regole.
Si dice molto sul Go.
Noi diciamo che questo gioco è tutto da scoprire!