Giochi giganti

Uno dei simboli più forti di giocAosta sono i suoi giochi giganti: creati dai suoi volontari, questi gioielloni nascono nei laboratori di Legningegno e di Aosta Iacta Est, conquistandosi un’importante fetta della piazza e facendola diventare il cuore della festa. Labirinti e torri pericolanti, cornhole e giochi di lancio, giochi di equilibrio e prove di destrezza. E poi i grandi classici del gioco in scatola (da Forza 4 a Trabocchetto, da Battaglia Navale a Spago Spaghetti), che si affiancano a pezzi unici come il Grande Carcassonne con i meeple alti una spanna.

Lo spazio dei giochi giganti ospita anche il ritorno in piazza dei Tourneurs de la Basse Vallée: il collettivo di falegnami porta a giocAosta i suoi torni elettrici (o a pedali!) e crea sul momento trottole, giocattoli e oggetti che nascono dalla meraviglia. Pedalare per credere!

L'area del Teatro Romano di Aosta ospita quest'anno uno spazio dedicato ai tornei di corhnole: agli appuntamenti delle 18 di venerdì e sabato si affianca la nuova e caciarona prova delle Fatiche del Cornhole, dove i tiri diventano sempre più difficili e caciaroni la domenica pomeriggio alle 16. Iscrizioni in segreteria (partecipazione gratuita)!